“Heartland”.

Lo ripeto ancora una volta: last fm e tag non vanno per niente d’accordo.

In questi giorni mi sono dedicata all’ascolto di due nuovi album: quello di Owen Pallet “singer-songwriter” canadese; e quello dei The Silent League.

Dopo album tutti uguali tra loro, maledetta indie, se non per la voce o poco altro, finalmente un album decente.
L’album di questo ragazzo lo consiglio insieme a qualcosa di Sir. Rufus Wainwright, artista che amo alla follia per la sua incredibile voce.
Torniamo a Owen Pallet: “Heartland” mi piace parecchio, anche perchè il ragazzo fa riferimenti non indifferenti a vari generi musicali: in qualche canzone mi ricorda il caro Ewan McGregor cantante in “Moulin Rouge”; in altri punti ci sono dei riferimenti evidenti riguardanti la mia cara amata Musica Classica;le tastiere e le percussioni ci portano in un mondo fantastico, e poi lui, a tratti, il suono di quel meraviglioso violino (in effetti ricorda anche Patrick Wolf…).
Quest’album è tutto un mescolarsi di suoni e di mondi: in un certo senso sembra di viaggiare quando lo si ascolta.
La voce del ragazzo, allo stesso modo del ritmo, melodia e armonia, non rimane indifferente: la sua è una voce che sa cambiare ed evolversi in continuazione oltre ad essere intensa e ben piazzata nelle canzoni.


Tracklist

1. “Midnight Directives”
2. “Keep the Dog Quiet”
3. “Mount Alpentine”
4. “Red Sun No. 5”
5. “Lewis Takes Action”
6. “The Great Elsewhere”
7. “Oh Heartland, Up Yours!”
8. “Lewis Takes Off His Shirt”
9. “Flare Gun”
10. “E Is for Estranged”
11. “Tryst with Mephistopheles”
12. “What Do You Think Will Happen Now?”

Se c’è una cosa che odio è la voce tastierata, aka la voce modificata dalle tastiere ed effetti simili: è una cosa truzza, oscena e che distrugge armonia e melodia in musica.
In piccola parte, questi effetti sono creati proprio dalla band citata all’inizio, i “The Silent League” con il loro nuovo album “But you’ve always been the caretaker”.
Dopo aver ascoltato le prime tre tracce avevo intenzione di eliminare l’album, poichè mi sembrava veramente osceno: per fortuna sono andata avanti e non ho chiuso Banshee.
Ho lasciato che l’album continuasse e fortunatamente è iniziato a piacermi: fortunatamente perché mi fa sempre piacere scoprire nuove band, questo lo ripeto in continuazione in ogni post.
Questo dei The Silent League”, è un album pop e non solo, dato a piccoli riferimenti a una parte più “orchestrale” o alle tastiere, di facile ascolto e a tratti “ambiguo”: ci sono delle canzoni meravigliose, magari un pò più impegnative, mescolate a canzoni no-sense.
La voce e i cori a tratti formano un insieme unico, quasi volessero formare un unico strumento.
Altro punto di forza della band sono i riferimenti a vari generi musicali: a volte questi generi sono mescolati tra di loro, anche in un’unica canzone, e possono creare grande contrasto, quasi volessero confondere l’ascoltatore.
L’influenza orchestrale, una delle tante, crea attimi di grande serenità nell’ascoltatore, ma è necessario valutare proprio gli altri riferimenti musicali poiché potrebbero comparire da un momento all’altro: ecco ancora l’ambiguità e il contrasto.
Quest’album mi piace proprio per questo suo essere ambiguo e per il suo mix di suoni.

Tracklist

1. Egg-Shaped
2. When Stars Attack!!!
3. Yours Truly, 2095
4. Little i
5. There Is A Caretaker In The Woods
6. Sleeper
7. Here’s A Star
8. Dayplanner
9. The Ohio Winter Conventioners
10. Rules of Disengagement
11. I Go
12. But You’ve Always Been The Pilot
13. Resignation Studies
14. Final Chapter Meeting
15. How and Why our Dads Lost The War

Buon ascolto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...