Parallel Universe

Premessa: odio i resoconti di fine anno, quindi mi esprimo come meglio posso attraverso quella passione, spero futuro lavoro, con la quale ho sempre a che fare: sarò banale, ma la musica sta con me ogni giorno e non ci posso fare niente per togliermela dalle palle.
Divido il post in 3 parti perché è un romanzo:
1.artisti “emergenti”
2.album
3.live
(Per le canzoni è troppo difficile, lasciamo stare).
Musicalmente parlando quest’anno è stato decente e ho scoperto tante nuove band, ma a livello personale è stato un anno di merda. Un anno di MERDA e se ne sono uscita è grazie agli album che ho ascoltato, a un livello improponibile, fissando il soffitto… O al ballare\barcollare come un’idiota e ubriaca marcia su certe canzoni; oppure conoscere persone importanti durante il dj set di Mr kapranos, mentre se ne perdevano altre; o avere una relazione complicata col fegato per tutto l’alcool bevuto al solito Covo con la solita musica e la solita gente… Ma di quel locale non riesco a farne a meno; girarsi l’Europa per andare a vedere una di quelle band del cazzo, due volte eh, che non verranno mai in Italia; o rendersi conto di come questa band, in concerto, riesca a prendermi quanto una droga, tanto da farmi buttare il cellulare a terra per scatenarmi nemmeno fossi posseduta su twostepstwice e meno male che l’ho fatto a Bruxelles, dove un ragazzino poi me lo ha restituito, e non in Italia.

Il primo punto è quello degli “artisti emergenti”, o meglio coloro che hanno esordito con un album proprio quest’anno. Ho scelto questi sette perché sono quelli che mi hanno colpita un po’ di più rispetto a tanti altri (tipo Postelles, Winter Gloves, Esben and The Witch, Beat!Beat!Beat!..)

7. Francis International Airport – In The Woods

Sarò molto schematica a parlare di questa Pop-band austriaca: sono molto orecchiabili ed entrano facilmente in testa, soprattutto il singolo “Monster”, ma devono crescere ancora un po’ per affermarsi. Una band che, comunque, parte bene e con un qualcosa in più (di certo sono molto più creativi dei Beat! Beat! Beat! che potrebbero essere una cover band dei Mystery Jets).

6. General Fiasco – Buildings

qui ho scritto qualcosina di più dettagliato

5. The Fling – When the madhouses appear

La versione americana dei Frightened Rabbit, ovviamente senza il folklore scozzese, e band fortemente influenzata dai Fab4, basta sentire il timbro del vocalist.

4. Jonquil – One Hundred Suns EP

Oxford ha una scena musicale impressionante e questi, oltre a farsi valere tra tutti gli americani che si dedicano al surf\rock-revival-lo-fi-quello che è, inseriscono qualche traccia di pop-punk e qualche atmosfera sognante influenzata da band come Trophy Wife (leggermente più famoselli di questi), Radiohead, Foals, Pet Moon.



3. Janelle Monae – ArchAndroid

A questa ragazza avrei dovuto dedicare un post intero, anche perché questo “ArchAndroid” è uno degli album più belli del 2010.
Non mi complico la vita, perché già nella top10 degli album ho fatto una fatica assurda a sceglierne solo 10 su 250, e lo metto come uno tra i migliori album tra gli “artisti emergenti”
Voce della madonna e amante di più generi: dal r’n’b, al pop, all’elettro, alla classica a tutto: un album per tutti, o quasi, più complesso di quello che sembra, meraviglioso e assolutamente innovativo.

2. Crystal Fighters – Star Of Love

qui

1. Gypsy and the cat – Gilgamesh

Questa band si merita di essere in copertina sull’NME, invece delle solite cagate presenti su quella rivista.
“Gilgamesh” è un album essenziale, è un album Pop con qualche piccola sfumatura di elettro e di leggera psichedelia.
Un album intenso, suggestivo, di piacevole ascolto e soprattutto nuovo: le note sono sempre quelle, ma questa band ha le giuste qualità per saperle mischiare.

(Il prossimo aggiornamento e sulla top10 di ‘staceppa legata agli album… eh sì, ciao!).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...