Phrases to Break The Ice

I Satellite Stories sono una band finlandese formatasi nel 2008 e composta da: Olli-Pekka, alla batteria; Jyri al basso; Marko alla chitarra; il vocalist e chitarrista Esa.

Il loro album d’esordio “Phrases to Break the Ice” esce il 21 settembre per la piccola etichetta indipendente XYZ Berlin e lo consiglio, in particolar modo, a chi apprezza quella indie-pop dalle atmosfere davvero piacevoli e spensierate.
La giovane band di Oulu entra a fare parte di quella “party indie” che comprende altre band del genere, quali: Two Door Cinema Club, Vampire Weekend, Bombay Bicycle Club e Los Campesinos!.

Sirens

Le sonorità proposte dai Satellite Stories sono molto orecchiabili e per niente complicate: è un genere sentito e ri-sentito, ma, allo stesso tempo, la band cerca di sorprendere con queste canzoncine vivaci e dirette.
Un album che rompe il ghiaccio, poiché molto estivo e colorato, e marcato da chitarre frenetiche che tendono ad inseguirsi e a completarsi a vicenda e arrangiamenti che restano inchiodati in testa, fin dal primo ascolto.

Tracklist:

01 – Anti-Lover
02 – Kids Aren’t Safe In The Metro
03 – Mexico
04 – Helsinki Art Scene
05 – Costa Del Sol ’94
06 – Mt. Foreverest
07 – Blame The Fireworks
08 – Sirens
09 – Family
10 – Come Back Conversation

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...