You came along and made my life a song

Stasera vi parlo degli album che più ho apprezzato in questo 2013.

Uno degli album più sottovalutati di quest’anno, è anche il mio preferito: New di Paul McCartney. Fan dei Beatles, dove siete? Ma la ascoltate la musica, o avete il cerume nelle orecchie?

paul-mccartney-new-hbnt-10

Sir Paul McCartney cattura tutte le tendenze e le mode musicali più recenti e le colloca in “New”, ricco di canzoni davvero brillanti e sublimi e, a volte, legate a quel pop “sbarazzino” di marchio “Beatles” (fa’ te). Un artista puro e onesto che tende a ricercare sempre e comunque la novità.
Uno dei miei album preferiti di quest’anno, ricco di stile e variopinto negli stili musicali. GENIO. DIO.

MBV dei My Bloody Valentine: fottesega se non è Loveless, se i fan sono divisi e se ci sono altre cagate indie-hipster-snob nella capoccia di molti.

c36f4e42

È un bell’album: corposo quanto un Lagone toscano, denso, pieno di rumori e di generi che si ammassano uno sopra l’altro. Un album vigoroso, a dir poco.

The Messenger di Johnny Marr, perché…

Graceless dei Sulk: qui

White Orchid dei French Films: una bomba estiva, un lavoro ricco di canzonette pop. Ma tanto POP. POP a palate. Estivo, caldo, solare… E questi sono finlandesi.

white-orchid

Uno degli album più vivi, colorati, generosi, orecchiabili e umili di questo 2013. E tanto Pop.

AM degli Arctic Monkeys: non pensavo nemmeno io che quest’album fosse così bello e variopinto. A mio avviso è una band che si ritrova ancora spaccata in due: ma seguo l’alternative americana, o resto sulle canzoncine pop? Ma provo a fare il rude, o mi butto sulle ballate?. Boh.

arctic-monkeys-am-cover

E forse sono proprio questa “confusione” e “indecisione” (direi anche volute dalla band stessa) che portano gli Arctic Monkeys a realizzare un album pop-rock piacevole. Sono proprio le incertezze musicali che me lo fanno apprezzare così tanto.

Like Clockwork dei QOTSA: io non lo so. Ogni volta che Josh Homme e compagni fanno un album, mi parte l’ormone.

like-clockwork-1370289714

Anche questa volta i Quens of The Stone Age mi stordiscono grazie ai loro sound coinvolgenti, energici estremamente sensuali ed affascinanti. Da una parte sono grezzi, dall’altra partono le emozioni: l'”eargasm” dell’anno va ai QOTSA.

More Light dei Primal Scream: Bobby Gillespie ha tanto di quel carisma in corpo (oltre a tutte le droghe…) che è riuscito a tirare fuori una canzone, UNA, che racchiude TUTTE le correnti musicali più amate ed apprezzate degli ultimi 10 anni. 2013.

primalcov-1

E la prima traccia fa già capire tutto di “More Light”: c’è di TUTTO ed è un lavoro estremamente innovativo, che guarda avanti. Un album ben pensato e troppo-troppo-troppo (…) maestoso.

“In Blue” degli Static Jacks: chi segue i Weezer, è mio grande amico.

Crimes of Passion dei Crocodiles: a me piacciono gli album veloci, orecchiabili, pop e con una buona dose di elementi e sonorità British.

homepage_large.80b184cd

I Crocodiles saranno di San Diego, ma quest’album è una vera e propria dedica a Charlatans, Ride, Kula Shaker, Spiritualized e Primal Scream.
Un album crudo e diretto.

E mi fermo qui, anche se:
1.Non ho dimenticato i Disclosure, ma meglio lasciare il mio animo tamarro ancora chiuso in qualche zona proibita del cervello (“Settle” è un album della madonna e l’ho ballato per casa, a un volume improponibile, più volte: i vicini sanno già);
2.La corrente del Mod Revival del Britpop del Mod Revival del Mod Revival (aiuto), ovvero: 45’s, Dead Ghosts, The Strypes, The Beat Movement, The Hollows, Secret Colours, Mellor. E Miles Kane.
3. “Lightning Bolt” dei Pearl Jam: ci sono dei brani che mi ricordano l’energia e l’aspetto più “rustico” (tra “Ten” e “No Code”) tipico della band di Seattle, ma ci sono anche delle canzoni così eleganti e delicate che mi sciolgono il cuore.

Buon anno. E speriamo sia la volta buona per vedere la reunion degli HOLE

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...